D’autori e di fumetti

Siamo felici di ospitare una serie di incontri dedicati questa volta alla graphic novel e con i protagonisti di quest’arte che unisce illustrazione e narrativa.
Il primo appuntamento della rassegna intitolata D’AUTORI E DI FUMETTI a cura di Pierluigi Rota è con i due tarantini GAIA FAVARO (soggetto, sceneggiatura) e GIANFRANCO VITTI (disegni) con il loro MONTMARTRE, UN INCONTRO DI SOLITUDINI. L’opera, pubblicata da Lavieri Edizioni, racconta di una ragazza che si trasferisce a Montmartre dalla provincia francese. Qui intraprende un percorso di crescita personale cui faranno da sfondo la magia e la complessità del quartiere parigino.

Protagonista del secondo appuntamento è TONIO VINCI (soggetto, sceneggiatura, disegni) con il suo O’STABLMEND – STORIE DI FUMI, LOTTE E AMORE A TARANTO, edito da Hazard. Vinci, mottolese di nascita ma cresciuto a Palagiano, racconta la storia di Michele, giovane operaio dell’Ilva di Taranto, che vive con la sua famiglia e ha una storia con Paola, figlia di un notaio. Lei è sempre in prima fila nelle mobilitazioni contro l’inquinamento prodotto per denunciare le nocività e le malattie che colpiscono sia i lavoratori che chi abita nell’area circostante lo stabilimento siderurgico. Lui, anche se ben consapevole della drammatica situazione ambientale, vede l’Ilva come luogo di lavoro e di sopravvivenza garantita che bisogna “sapersela tenere”.

– POSTII LIMITATI

– INGRESSO LIBERO

– PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

– OBBLIGO DI MASCHERINA


—–
Gli appuntamenti sono organizzati da LabUM – Laboratorio Urbano, vincitore dell’Avviso “Spazi di Prossimità” promosso da Regione Puglia – Politiche Giovanili e da ARTI Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.